Il progetto è cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)  attraverso il Programma  INTERREG IVC

Il progetto LakeAdmin è una iniziativa europea di cooperazione interregionale finalizzata al miglioramento della gestione delle acque sull’intero territorio europeo. A livello locale fornirà ai partner di progetto preziose opportunità di analisi dei rispettivi fabbisogni e di pianificazione delle misure più adatte per una migliore gestione e riqualificazione dei propri asset acquatici, soprattutto alla luce delle disposizioni vincolanti stabilite all’interno della Direttiva EU Acque.

La Direttiva Quadro Europea sulle Acque (2000/60/CE) impone il raggiungimento di livelli di eccellenza riguardo lo stato chimico ed ecologico dei corpi idrici entro il 2015. Ciò rappresenta una sfida rilevante per gli Stati Europei che necessita di una stretta cooperazione a livello Regionale, Nazionale ed Internazionale.

Per molti Stati Europei , gli standard ambientali per i laghi stabiliti all’interno della Direttiva rappresentano una novità, così come gli obblighi di tutela e di riqualificazione appaiono originali, significativi e impegnativi. Il miglioramento dello status di laghi e dei corpi idrici europei in un così ristretto lasso di tempo richiede la condivisione delle esperienze e delle conoscenze attualmente a disposizione. L’iniziativa LakeAdmin offrirà appunto una preziosa opportunità di approccio “locally focused” al rispetto della Direttiva sul nostro territorio.

Gli obiettivi del progetto LakeAdmin

  • migliorare i target qualitativi e gestionali delle acque in quei territori ove laghi e bacini idrici in generale rappresentano importanti fattori di sviluppo socio-economico;
  • incrementare i livelli di efficacia delle politiche territoriali di sviluppo relative alla  gestione delle acque e in modo specifico riguardo alla gestione e alla riqualificazione di laghi, stagni e bacini idrici.

All’interno del progetto LakeAdmin ci sono 10 partner europei

  • condivideranno e trasferiranno buone pratiche di gestione per un miglior utilizzo e  il raggiungimento di più elevati standard qualitativi dei corpi idrici;
  • svilupperanno Piani di Implementazione per supportare l’adozione delle buone pratiche di gestione  e di riqualificazione all’interno  dei Programmi Operativi rilevanti per i rispettivi territori;
  • creeranno un Archivio Europeo “open access”  sulla gestione e la riqualificazione dei laghi al fine di fornire liberamente  materiali informativi, dati e servizi innovativi ad Autorità di Gestione, Esperti, Amministrazioni Pubbliche e Stakeholders  in generale;
  • allargheranno la mission del progetto oltre i territori direttamente coinvolti  assicurando, in una dimensione europea, il raggiungimento dei nuovi standard definiti dalla Direttiva Quadro sulle Acque  per i laghi e i corpi acquatici.
  • Lead Partner Finnish Environment Institute
  • Durata 01/2012 – 12/2014
  • Budget €1,862,333.00